Pubblicati da luceiblea.com

VI Corso base di fotografia

Il gruppo Fotografico Luce Iblea, la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, e la Fondazione “G.P.Grimaldi” di Modica, organizzano il sesto corso base di fotografia analogico digitale. Il corso sarà tenuto dal fotografo Renato Iurato delegato provinciale FIAF, e da Marco Poidomani fotografo e post-produttore.  Le lezioni si terranno c/o la Sala del Granaio sita in Via Castello […]

Corso avanzanto di fotografia

CON LETTURA E VALUTAZIONE DELLE IMMAGINI E RILASCIO DI ATTESTATO a cura di Renato Iurato – delegato provinciale FIAF Per informazioni e iscrizioni    renatoiurato@gmail.com   PROGRAMMA DEL CORSO

Programma Med Photo Fest 2016

Il ricco cartellone prevede i seguenti eventi in programma:     INCONTRI:   Palazzo FONDAZIONE GRIMALDI, Modica Venerdì 06 maggio, ore 18,30: Presentazione del Med Photo Fest 2016.  Incontro con il Maestro della Fotografia Lisetta Carmi. Consegna del Premio Mediterraneum 2016 per la Fotografia.   Palazzo FONDAZIONE GRIMALDI, Modica Sabato 07 maggio, ore 18,30: Tra […]

Workshop “Perchè le brutte fotografie sono importanti” di ULDERICO TRAMACERE

Il MED PHOTO FEST presenta il Workshop: “PERCHE’ LE BRUTTE FOTOGRAFIE SONO IMPORTANTI” ovvero: L’UTILIZZO DEL MEZZO FOTOGRAFICO PER INDICARE IL “GRANDE ALTRO” Questo workshop prescinde dalla scelta prefissata di un tema ma punta, piuttosto, all’abolizione dei ruoli di docente e allievi, professionisti e fotoamatori. Il progetto fotografico da realizzare sarà il frutto di una […]

FERDINANDO SCIANNA al Med Photo Fest

Tra Fotografia e Scrittura: Incontro con Ferdinando Scianna  e presentazione del suo ultimo libro “Obiettivo Ambiguo” (Edizioni Contrasto) a cura di Pippo Pappalardo. “Obiettivo ambiguo” di Ferdinando Scianna esce in una nuova edizione riveduta e aggiornata con nuovi testi e arricchita da fotografie. Si tratta del terzo libro firmato dal grande fotografo e narratore per […]

Premio Mediterraneum 2016 per la Fotografia

Nasce a Genova da una famiglia borghese di origine ebraica. Nel 1960 abbandona l’attività di pianista per la fotografia, ravvisando in essa uno strumento di impegno politico e un mezzo per compiere, attraverso lo sguardo sugli altri, un profondo percorso di ricerca esistenziale. Dopo una prima esperienza al teatro Duse, firma reportage di documentazione e denuncia […]